Bobby Soul

plays that funky music

You are currently browsing the archives for November, 2017.

Dodici Lanterne – Recensioni, interviste, informazioni

“Un viaggio fra personaggi e scenari notturni il cui risultato finale giustifica l’ambizione di sintonizzare la Genova di De Andrè sulle frequenze della Black Music” Rumore

“Sa cosa sia la bellezza quella che riteniamo la più bella voce black italiana: Bobby Soul. Che è riuscito a scrivere brani d’autore in salsa “nera” che suonano sudati, coinvolgenti, immediatamente fisici, ma contengono grandi testi e storie bizzarre, tenere, ironiche.” Alias/Il Manifesto

“questo disco è pura tradizione popolare in chiave soul e funky e blues e scuola ligure. Niente ricercate soluzioni di scena, niente elettronica di grande sfarzo, niente che non sia direttamente riconducibile alla loro sola creatività. Questo “Dodici lanterne” è un disco di grande maturità letteraria e musicale.” Fullsong

“Bobby Soul era (ed è, sia chiaro) un uomo del funk, del rhythm and blues, del blues, di tutto quanto insomma potete ascrivere a chi non ce la fa proprio a non garantire un buon groove nelle sue canzoni. Però il tempo gli ha regalato una splendida capacità di affabulazione anche nei testi, a complemento diretto di quella voce nera che sembra sempre una bomba tonda con la miccia accesa e pronta ad esplodere. Bobby Soul è un radar che intercetta le storie, e le sa rendere in canzone, mantenendo, appunto, un gran funk, è un sismografo sensibile che registra i battiti del cuore della gente, e li trasforma in emozioni cantate.” Guido Festinese Disco Club

“Un disco da sfogliare più che da sentire. Tanto di cappello maestro…” Radiotweetitalia, il Salotto di Malcolm

“Bobby Soul è uno di quegli artisti capaci di “scoppiarsi” qualcosa come 250 concerti all’anno. Uno, insomma, che con la musica ci campa davvero. Normale che in questo continuo peregrinare possa incontrare la più varia umanità. E Bobby è uno di quelli a cui piace parlare, ascoltare, bere qualcosa in compagnia e capire la gente. Per certi aspetti questo suo nuovo cd, Dodici lanterne, è una sorta di road movies; un diario di bordo di questo continuo vagabondare, fatto di musica, certo, ma soprattutto di incontri..” L’Isola della Musica Italiana

“Un lavoro che cerca le origini attraverso una melodia reale, verace, suonata come se fosse stata ispirata al momento della creazione” Raro

“Musicalmente è un disco vivissimo, anzi livido di generi diversi, tanto soul con quella voce di Bobby che strappa l’anima, lui è davvero un blues man, si possono sentire le vibrazioni delle anime che incontra.” Iyezine.com

“Bobby Soul e i Blind Bonobos tirano fuori uno dei migliori dischi degli ultimi dieci anni, splendidamente imperfetto” Out

“Il caldo Funk dal cuore Blues è nel Sound e nei Testi che narrano di vicende sue e tutte sue (ma non troppo, quindi anche nostre e tutte nostre), come si conviene ad un Bobby tutto Soul, parodiante nel contingente emotivo e nella concentrazione mentale di un’orgogliosa Fisica Nera e Mediterranea, senza barriere di temporali stilistici, senza piglio da leader, senza inutili coreografie, senza effetti aridi, come il nome che s’è scelto (Alberto De Benedetti-Bobby Soul: una pensata dinoccolata e filibustiera da geniaccio).” Romainjazz

“Bobby Soul pubblica un disco che coniuga stupore e fantasia” Musicaitalianaemergente

“Un album che cresce ad ogni ascolto” Radiocoop.it

“Dodici Lanterne è un disco davvvero interessante: lo sforzo creativo nel songwrining è maggiore che in passato e le canzoni ti allappano come stornelli fatti con un pesto salato e umido.” Sodapop

“La musica è il perfetto corrispettivo di questa poetica narrativa: scarna, cruda, senza orpelli, piena di feeling, calore. Un disco che sembra registrato nel 1972 (e questo per noi è il massimo dei complimenti possibili).” Alberto Scotti, Maisie

“Le storie di decenni e decenni sono tutte lì, immortalate in poche leggiadre e felici pennellate, da uno che di scrittura se ne intende; ed ecco che rinascono sempreverdi le vite di amici, diseredati, persone al limite, anime sognanti e idealisti impenitenti, tutti lì a farsi anche beffe di se stessi pur di entrarci e starci bene in quelle storie ritrascritte di Bobby Soul.” Noir Toscana

“Il tratto comune è appunto la consapevolezza, una tenerezza interiore di fronte ai fatti banali e quotidiani, la sorpresa per un’umanità ricca ed imprevedibile.
Siamo sempre sulla strada di un nostro ritorno, con l’autoradio sintonizzata sui pensieri che ci attraversano la mente.
All’improvviso compaiono vecchi amori, nuove preoccupazioni, la mancanza cronica di qualcosa, spesso soldi, ma non solo, un bisogno impellente di focaccia o di un caffè, la voglia di fermarsi a scrivere un pensiero per non dimenticarlo più.” Marco Raggio

Arie da cantastorie, con un’atmosfera di blues, a volte misto funky, che incuriosisce, la voce fuori campo che ti prende per mano e ti accompagna in quel fantasioso viaggio carico di personaggi unici. Vincenzo Ienco

“Sono storie vere e lo sguardo sensibile degli autori è sincero, coglie particolari che la voce e il suono sanno trasmettere a chi li sente” Anna Maria Ferrari, artista

Accattivante e spregiudicato Recensiamomusica

“Un disco lungo di contenuti e di spunti. Sono 18 tracce nelle quali troviamo anche momenti di vita reale, dialoghi, intermezzi che fanno da ponte e da legaccio concettuale ai messaggi di queste canzoni. Un disco surreale, in un limbo tra mitologia e verità” Loudvision

“Molto gradevole e di alta qualità” Alessandria Today

VIDEO
Osho si è fermato a Uscio regia di Federica Barcellona

Osho si è fermato a Uscio unplugged su Rockol

Live al Caffè Teatro 2.0 Samarate (Va)

INTERVISTE E PRESENTAZIONI
RADIORAI
Il Secolo XIX
Indieland Radio Città Futura Roma
Riserva Indie Contatto Radio Popolare Network
Metrodora
Mentelocale
Goamagazine
100Decibel
Justkidsociety
Diretta su Controradio Firenze

Il nuovo album si trova a Genova presso Disco Club in Via San Vincenzo, in Via del Campo 28Rosso e in tutti i negozi di buona musica che resistono.
Disponibile in digitale qui:
Tunes: https://itunes.apple.com/it/album/dodici-lanterne/1303754709
Spotify: https://open.spotify.com/album/54d1vZQieZefBY1BU2Lflz
Deezer: http://www.deezer.com/it/album/51154092
CNI Store: http://www.cniunite.it/509-dodici-lanterne.html